18 Giugno 2019
[]

News

ANALISI DELLA GARA TUTTOCUOIO - GUBBIO

30-03-2015 11:46 - News Prima Squadra
Analisi della gara a cura di Stefano Scarpetti:

Pontedera - Gettare il cuore oltre l´ostacolo è un concetto che i giocatori del Tuttocuoio e lo staff tecnico hanno presente. Anche contro il Gubbio Alvini ha dovuto far fronte a nove assenze, e per la terza volta consecutiva ha dovuto affrontare una porzione di gara in inferiorità numerica per l´espulsione di Balde al 68´ per somma di ammonizioni. Però la splendida rete in terzo tempo di Gianmarco Ingrosso al 37´ su angolo di Gargiulo ci ha regalato tre punti preziosissimi in chiave salvezza. Il raggiungimento del nostro sogno non è ancora certificato dalla matematica, ma manca davvero poco, a questo punto possiamo dirlo. Alvini con il suo staff ha lavorato come al solito moltissimo a livello tattico, e i ragazzi sono andati dietro leggendo tutte le situazioni che proponeva la gara. Si è partiti con un 4-3-2-1 che a tratti era rombo con Gargiulo che riprendeva il posto da trequartista ricoperto ad inizio stagione. Viste le numerose assenze Alvini è stato costretto a ridisegnare l´assetto abbandonando il 3-5-2 passando alla difesa a 4. Colombini e Falivena i centrali con Zanchi e Ingrosso(adattato a destra, Balde perno davanti la difesa con Serrotti e Deiola ai lati. Il Gubbio si presentava con un sistema di gioco diverso rispetto al consueto. Inizialmente il Tuttocuoio faticava, pur non perdendo mai compattezza ed equilibrio. Ospiti pericolosi al 2´ con un tiro da dentro l´area di D´Anna che Bacci controllava bloccando senza difficoltà. Risponde il Tuttocuoio al 7´ con Deiola che arma il destro con la palla che si perde a lato. Con il passar del tempo i cambiamenti tattici dei neroverdi, Colombini per Ingrosso, Serrotti e Zanchi che entravano nel vivo del gioco producevano frutti. Neroverdi che mettevano in campo il proprio gioco arioso e bello a vedersi anche se gli eugubini non si scomponevano. Al 31´ chances ancora per Luciani che da buona posizione non centrava la porta. Poco dopo occasione per Tempesti che Obbligava agli straordinari Iannarilli. Poco dopo dubbi su un intervento di mano di Rosato su cross di Zanchi. Nemmeno il tempo di protestare che arriva il vantaggio firmato da Ingrosso che raccoglieva l´angolo battuto da Gargiulo anticipando sul primo palo il portiere avversario. Nella ripresa Acori presentava subito Vettraino e Cais per gli spenti Lasicki e Regolanti. Il Tuttocuoio rispondeva colpo su colpo agli attacchi del Gubbio. Spazio a Gioè che prendeva il posto di Civilleri, proprio l´ex grosseto andava in pressione su D´Anna metteva in mezzo per Deiola che offriva il pallone a Tempesti che sparava alto da buona posizione. Le cose si complicavano al 68´ quando Balde vedeva sventolarsi il secondo cartellino giallo e quindi il rosso dal direttore di gara. Ma i neroverdi nelle difficoltà avvolte insormontabili si esaltano, anche se poco dopo Deiola salva nei pressi della linea sulla conclusione di Cais. Questa rimane l´unica occasione creata dagli eugubini che nel finale si scontrano nel muro neroverde. Tutti danno l´anima per portare a casa questi importantissimi tre punti, che ci sentiamo di dire meritati. Il Tour de Force continua, giovedì trasferta sul campo del Teramo, sulla carta impossibile, ma i nostri ci hanno abituato dai primi di settembre a fare imprese, visto che molti davano il Tuttocuoio come vittima sacrificale del girone B della Lega Pro. Insomma Nothing is impossible





TUTTOCUOIO-GUBBIO 1-0
TUTTOCUOIO(4-3-2-1): Bacci; Ingrosso; Colombini;
Falivena; Zanchi; Balde; Deiola; Serrotti;
Gargiulo(84´Agrifogli); Civilleri(65´Gioè);
Tempesti(80´Vitale).: A disp.: Micheli, Mancini;
Bachini; Gelli. All.: Massimiliano Alvini.
GUBBIO(4-3-1-2): Iannarilli, Luciani; Manganelli;
Rosato, D´Anna; Loviso, Guerri(82´Domini);Lasicki(
46´ Vettraino), Casiraghi; Regolanti(47´ Cais);
Tutino. A disp.: Citti, Bbentoglio; Caldore;
Castelletto. All.: Acori.
ARBITRO: Sprezzola di Mestre.
RETE: 38´ Ingrosso.
NOTE: Al 70´ Espulso Balde per somma di ammonizione.
Ammoniti: Deiola. Angoli 2-2. Rec. 1´+4. Spettatori 400.

Fonte: Addetto stampa
Se sei un utente registrato inserisci username e password nel form sottostante e clicca su "autenticazione"
 
 
Se non sei un utente registrato, registrati adesso
Nickname




Prossimo Incontro

Classifica

classifica alla 23° giornata 21-01-2018
SQUADRA PT
logo TuttocuoioTuttocuoio26
logo LentigioneLentigione16
logo RiminiRimini12
logo Imolese Imolese 12
logo Sanmaurese Sanmaurese 11
logo Villabiagio Villabiagio 11
logo ForlìForlì10
logo Vigor Carpaneto Vigor Carpaneto 9
logo FiorenzuolaFiorenzuola9
logo Sasso Marconi Sasso Marconi 9
logo Aquila Montevarchi Aquila Montevarchi 9
logo Sangiovannese Sangiovannese 9
logo PianesePianese8
logo TrestinaTrestina8
logo Romagna CentroRomagna Centro7
logo Vivi Altotevere Sansepolcro Vivi Altotevere Sansepolcro 6
logo Correggese Correggese 4
logo Colligiana Colligiana 4
logo Castelvetro Castelvetro 3
logo Mezzolara Mezzolara 2

www.lemanet.it - lemanet@lemanet.it